Bloglillon

Bundling some things I posted elsewhere, exploring

Sottotitolazione: testiamo l’incombente nuovo “editor” di Amara – seguito #ltis13

Leave a comment

Tra i rivoli che scorrono da #ltis13: er chi di voi utilizza Amara per sottotitolare, traduco qui il  post Let’s beta-test the imminent new subtitle editor before it is released che ho messo sul forum d’aiuto di Amara:

Testiamo l’incombente nuovo “editor” di Amara prima che venga implementato

Salve, compagni utenti di Amara

In un messaggio del 6 giugno 2013  alla lista di discussione “Amara – Deaf & Hard of Hearing”, Dean Jansen aveva scritto:

“Stiamo tuttora lavorando al nuovo modello di “editor”/dati (e abbiamo fatti progressi nella modalità timeline), che potete esaminare qui (aprite un account, modificate o create sottotitoli, poinel menù laterale dell'”editor” tradizionale, cliccate sul link per far partire l'”editor” di sottotitoli in beta. *Nota: dovete aver salvato i sottotitoli ed averli interamente sincronizzati per passare a questa demo*) Prevediamo di implementarlo la settimana prossima o giù di lì”

E avevo risposto suggerendo che lo staff di Amara organizzasse prima un test beta. Nessua risposta finora. Però poiché il nuovo “editor” non è ancora stato rilasciato, utilizziamo il link e le indicazioni dati da Dean Jansen per fare il nostro proprio beta-test.

Suggerisco che le domande sul funzionamento dell’editor ventano aggiunte in commenti a questa discussione [cioè qui].

Invece per segnalare possibili bug e problemi ho fatto un modulo Google Drive, le cui risposte finiscono in un foglio di calcolo  che può essere visualizzato, scaricato e commentato da chiunque abbia il link (non è necessario il login). In questo modo anche gli sviluppatori di Amara lo potranno scaricare, ad es. come file .csv, e riutilizzarne i dati in qualsiasi programma di beta-testing stiano adoperando attualmente da soli.

È importante che noi reali sottotitolatori facciamo beta test delle innovazioni apportate al software di Amara perché gli sviluppatori, non essendo sottotitolatori, non sono in rado di valutare accuratamente l’impatto di certi cambiamenti che fanno: vedi la discussione Team moderation: let’s learn together from the Friday 13 team ((cioè: “Moderazione degli team: impariamo assieme dal team Friday 13” [1])

[1] Discussione sul forum d’aiuto a proposito dell’imposizione per 4 settimane a giugno 2012 della moderazione dei sottotitoli ai team di Amara che avevano specificato di non volerla nei parametri, risultata in un mucchio di problemi e di bug che avevano seriamente rallentato la sottotitolazione, malgrado il fatto – scoperto a posteriori – che gli sviluppatori avessero testato questa moderazione imposta in nel team “Friaday 13” della loro piattaforma sin da gennaio 2012: erano già emersi tutti i bug allora, però siccome loro usavano sottotitoli tipo 1,2,3,4,5 o importavano sottotitoli già fatti invece di sottotitolare realmente, non avevano capito il caos che questa moderazione poteva causare.]

Ultima cosa per chi non sa l’inglese: potete benissimo scrivere in italiano sia nel modulo sia nei commenti al post sul forum. Un po’ di esposizione all’italiano sarà utilissima allo staff che ha cambiato il nome della sua applicazione da Universal Subtitles in Amara 😀 (poi se necessario, tradurremo)

Advertisements

Author: Claude Almansi

Freelance translator and subtitler, former teacher, human rights advocate - hence my interest in accessibility.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s